Prova penetrometrica dinamica (DP = Dynamic Penetration) consiste nell’infiggere verticalmente nel terreno una punta conica metallica posta all’estremità di un’ asta di acciaio, prolungabile con l’aggiunta di altre aste.
L’infissione avviene per battitura facendo cadere un maglio di dato peso da un’altezza costante. Si contano i colpi necessari per penetrare ciascun tratto di lunghezza stabilità; la resistenza del terreno è funzione inversa della penetrazione per ciascun
colpo e diretta del numero di colpi (Ndp) per una data penetrazione.

Strumentazione in dotazione:
PENETROMETRO DINAMICO SUPER PESANTE (DPSH)

L’indagine e’ eseguita tramite l’infissione di una batteria di aste, rilevando il numero di colpi ogni 30 cm, per mezzo di un maglio a caduta libera da un’altezza fissa. Non è richiesto l’ancoraggio al terreno.

 

 

 Penetrometro dinamico super pesante

pen_din

Penetrometro dinamico